I gusti che non devono mancare

I gusti che non devono mancare

C'erano una volta i gusti cioccolato, nocciola, fragola, limone e pistacchio… In realtà ci sono anche oggi. Già perché nonostante negli ultimi anni si sia assistito a un proliferare di nuovi gusti, esotici e non, che hanno arricchito l'offerta delle gelaterie, è indubitabile che i gusti tradizionali sono quelli che non devono mai mancare.

Infatti, in base alle più recenti analisi sui consumi di gelato in Italia svolte dalle associazioni del settore sono proprio il cioccolato, la nocciola, la fragola e il limone le tipologie preferite dai consumatori del Bel Paese.

LE CREME PRIMA DI TUTTO

Le creme, in particolare, dalle già citate nocciola e cioccolato, per finire alla stracciatella, devono avere, quindi, un posto fisso all'interno della vetrina refrigerata. Così come alcuni gusti alla frutta: oltre alla fragola e al limone, la banana, il melone, i frutti di bosco…

Come sottolineato nel precedente post, i gusti crema e frutta vanno separati e posizionati in zone diverse della vetrina refrigerata, identificati in modo chiaro.